Reading

DISCORSI INDIRETTI LIBERI

dal carteggio tra Giorgio Bassani e Italo Calvino

con Marco Taddei e Giulio Costa
ideazione e regia Giulio Costa
consulenza drammaturgica Margherita Mauro e Monica Pavani
produzione Ferrara Off
con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, nell’ambito della L.R. n. 3/2016 sulla Storia e Memoria del Novecento

tratto da Giorgio Bassani in redazione. Il carteggio con Italo Calvino (1951-1966), a cura di Cristiano Spila (Giorgio Pozzi Editore), all’interno della collana Bassaniana promossa dalla Fondazione Giorgio Bassani

Discorsi indiretti liberi indaga un’importante pagina di storia locale e nazionale, attraverso le parole di due autori che hanno segnato la cultura letteraria italiana.

Troviamo le parole

mise en espace del carteggio fra Ingeborg Bachmann e Paul Celan
tratto daTroviamo le parole. Lettere 1948-1973” (ed. Nottetempo)
con Diana Höbel e Marco Sgarbi
a cura di Giulio Costa e Monica Pavani
con la collaborazione di Margherita Mauro

Un rapporto di amicizia, amore, comprensione e disperazione che – tra pause e riprese – coprirà l’arco di diciannove anni, trovando respiro nello scambio epistolare che diventa man mano il racconto di due vocazioni.

Micòl e le altre

con Roberta Pazi, Marco Sgarbi, Diana Höbel, Giulio Costa, Monica Pavani
ideazione Monica Pavani e Giulio Costa
selezione dei testi Monica Pavani
regia Giulio Costa
produzione Ferrara Off

Micòl e le altre è un percorso di letture, racconti e messe in scena dedicato alla figura e all’opera di Giorgio Bassani. Un viaggio alla scoperta di alcuni dei suoi memorabili personaggi – che lui chiamava ‘forme del sentimento’ – e delle loro storie che, in origine slegate le une dalle altre, convergeranno tutte verso uno stesso, tragico destino.

Il Gattopardo

di Giuseppe Tomasi di Lampedusa
con Maria Paiato
ideazione Giulio Costa

Quattro emozionanti puntate – lette magistralmente da Maria Paiato – che sono state concepite come capitoli a sé stanti ma che, nella loro successione dallo sbarco a Marsala alla fine del secolo XIX, si fanno portatrici di una parabola storica ed esistenziale quanto mai attuale.

Immaginario Furioso

letture dall’Orlando Furioso a cura di Giulio Costa
con performance di pittura dal vivo di Giacomo Cossio
produzione Ferrara Off

Immaginario Furioso è un’esperienza dal vivo sul potenziale della creatività, dell’arte e della poesia; una riflessione sul legame con il nostro passato, sull’eredità dei nostri padri e sulla propria espressività cui dare libertà.

Venti Mesi

di Renzo Segre
con Giulio Costa
selezione dei testi Margherita Mauro

Dopo la promulgazione delle leggi razziali, marito e moglie ebrei si rifugiano in una clinica psichiatrica fingendosi pazienti in cura. Venti mesi vissuti con l’angoscia di essere scoperti, deportati o uccisi: una drammatica storia vera ripercorsa attraverso la lettura di un diario intimo, appassionante e commovente.