Stupro

selezione 1° Chiamata Offline

concept Ciro Ciancio e Andrea Piazza
testo Ciro Ciancio
regia Andrea Piazza
interpreti Maria Canal e Emanuele Righi
collaborazione alla drammaturgia Giuditta Pascucci
collaborazione informatica Giorgio Luongo

uno spettacolo di Ensemble Teatro
Chiamata Offline del Teatro Ferrara Off

Cosa io, individuo e spettatore o spettatrice, definisco come stupro e perché? Attraverso uno spettacolo che contamina scene recitate e un vero e proprio dibattito tra gli spettatori mediante un’interfaccia multimediale di sondaggi e live chat, Stupro è un progetto che vuole rendere il momento teatrale uno spazio attivo di discussione e confronto etico e politico sul tema della violenza sessuale. Nell’anonimato, armato del mio smartphone, lasciando da parte il politicamente corretto e abbandonando il galateo della vita di ogni giorno, chi sono io e cosa penso davvero?