CHI HA PAURA DELLA DRAMMATURGIA?

Performance aperta al pubblico nell’ambito dell’omonimo corso tenuto da Chiara Tarabotti Venerdì 24 marzo ore 21.00Teatro Ferrara Offviale Alfonso I d’Este 13, Ferrara Arianna Campanini, Paola Crepaldi, Beatrice Ferrari, Patrizia Fiorini, Davide Paganini, Ghila Pancera, Giuseppina Sandri sono le autrici e gli autori che, dopo cinque mesi dall’inizio del corso Chi ha paura della drammaturgia?, presenteranno al pubblico i loro lavori: dialoghi a più personaggi incentrati su passioni forti (come dice il titolo del laboratorio) che saranno letti da Mattia Antico e Nella Baglivo, allievi del Laboratorio teatrale per adulti. Nei prossimi mesi, anche altri testi realizzati con l’accompagnamento di Chiara Tarabotti verranno utilizzati dagli allievi di Ferrara Off. Ingresso a offerta libera

Continua a leggere

VARIAZIONI SUL FANTASTICO

i racconti di Dino Buzzati Domenica 5 marzo 18Teatro Ferrara Off viale Alfonso I d’Este 13, Ferrara con Marisa Antollovich, Anna Barrai, Francesca Bonora, Maria Calabrese, Arianna Campanini, Marisa Caniato, Simona Canducci, Bianca Maria Caselli, Sara Comastri, Paola Crepaldi, Carla Crestanello, Marina Degano, Patrizia Fiorini, Elisa Galeati, Michela Guerra, Giada Lipparini, Sandro Mingozzi, Mariaeva Vivarelli Nel mese di febbraio si è tenuto il laboratorio di lettura ad alta voce Variazioni sul fantastico, a cura di Roberta Pazi e Giulio Costa, che inizialmente prevedeva due incontri in cui affrontare aspetti tecnici (articolazione, emissione della voce, respirazione) e contenutistici. Come tema di lavoro erano stati scelti i racconti di Buzzati, che hanno ispirato anche lo spettacolo La boutique del mistero. Ma come sempre accade nelle storie del grande autore bellunese, il tempo – da lui definito “macinauomini” – ha preso...

Continua a leggere

L’ALTRO ACCESSIBILE

Un percorso di riflessione su corpi di genere, violenza e relazione Mercoledì 21 dicembre ore 15.30Teatro Ferrara Off viale Alfonso I d’Este 13, Ferrara Performance aperta al pubblico al termine di un laboratorio di formazione promosso dalla Azienda USL di Ferrara, a cura di Roberta Pazi in collaborazione con Maria Chiara Mezzadri di Ferrara Off Obiettivo di questo percorso formativo: formare alla comprensione culturale del ciclo della violenza, smontando stereotipi e preconcetti per arrivare a un approccio empatico e “sensibile” nel percorso di presa in carico da parte di operatori socio-sanitari nei presidi sanitari territoriali, di donne vittime di violenza e maltrattamenti. (foto di Sandra Boccafogli)

Continua a leggere

PARISINA

di Lord Byron Sabato 17 dicembre ore 17.00Ridotto del Teatro Comunale Claudio Abbado di FerraraCorso Martiri della Libertà 5 – Ferrara Presentazione nella nuova traduzione di Monica Pavani, 2G editore, FerraraInterventi e letture a cura di Ferrara Offcon Giulio Costa, Dario Favretti, Giulia Gruppioni, Monica Pavani, Chiara Tarabotti e Giacomo Vaccari I.È l’ora in cui il canto degli usignolis’alza dai rami; è l’ora in cui le parolesussurrate dagli amanti sono dolcidelle loro promesse; e i miti venti, le vicine acquesono musica per chi ascolta in solitudine.Le rugiade hanno irrorato ogni fiore,e in cielo si affacciano le stelle,l’onda si tinge di un blu più profondo,la foglia è di un marrone acceso,e rabbuia il sereno del cielo,oscurandosi appena, di quella nera purezzache segue al declinare del giornomentre sotto la luna si scioglie l’imbrunire.[…] Ingresso libero

Continua a leggere

L’ANELLO DI MELISSA

Meraviglioso e mostruoso nell’Orlando furioso di Ludovico Ariosto Venerdì 16 dicembre 2016 ore 18.00Casa di Ludovico Ariostovia Ariosto 67 – Ferrara Lettura argomentata – a partire dalle suggestioni proposte dal saggio di Giovanni Guerzoni – a cura di Michele Collina e Giulio CostaProduzione Ferrara Off Il meraviglioso è una dimensione che corre parallela a quella del reale e del verosimile nel poema ariostesco. I due piani talvolta si sovrappongono, altre volte si intersecano contribuendo a fare del Furioso quel variopinto affresco dell’esistenza umana che tutti conosciamo. Giovanni Guerzoni analizza numerosi aspetti della questione, passando dagli animali fantastici alle rappresentazioni del demoniaco, dal simbolo all’allegoria, dalla deformità alla mostruosità. Michele Collina riprenderà alcuni motivi proposti da Guerzoni e Giulio Costa darà voce al poema, in particolare ad alcuni degli episodi salienti utili a comprendere...

Continua a leggere

JEKYLL ON ICE

Domenica 18 settembre 2016 ore 21Teatro Ferrara Offviale Alfonso I d’Este 13 Paolo Nani Teater presenta idea e concetto Paolo Nani (I), Frede Gulbrandsen (DK) e Valentino Dragano (I), regia Frede Gulbrandsen e Valentino Dragano, scenografia e costume Julie Forchammer (DK), ANTEPRIMA NAZIONALE In JEKYLL ON ICE, Paolo Nani porta in strada l’amato personaggio del precedente spettacolo JEKYLL & HYDE. Questa volta, il rotondo JEKYLL, in versione estiva, ha con sè un carretto dei gelati imbottito di tecnica, sorprese, impianto stereo inusitato, oltre che 10 kg. di gelato, appunto.Tra le altre cose, sono in vendita palloncini, e durante una drammatica escalation, nel tentativo di gonfiare nuovi palloncini, entra in gioco una pompa ad aria capace di sparare 2000 litri di aria al minuto, con le conseguenze che si possono immaginare, se tra le scorte, JEKYLL ha anche palloni di dimensioni sempre più inusitate.Il gioco teatrale che dapprima coinvolge...

Continua a leggere

MA COSA MI BALENA IN MENTE?

Venerdì 9 settembre 2016 ore 21 – ore 22:10presso il Museo Civico di Storia Naturalevia Filippo De Pisis 24, Ferraranell’ambito delle Serate della Balena performance site-specific ideata da Margherita Mauro e Giulio Costa,con Matilde Buzzoni, Giacomo Vaccari, Penelope Volinia, produzione Ferrara Off Muovendosi negli spazi della mostra Pesci? No grazie, siamo mammiferi, tre ragazzi confrontano il proprio modo di esistere con quello delle balene. Un gioco serio in cui le balene diventano esempio di tenacia e di estrema adattabilità, ma anche un modello di solitudine, se non addirittura una strategia di sopravvivenza. Dai 6 anni ai 99. (Foto Giacomo Brini)

Continua a leggere

SIDERA, le stelle – dsM#6

ovvero la curiosa storia di Deucalione e Pirra, superstiti Sabato 10 dicembre ore 21.00Teatro Ferrara Off racconto teatrale di e con Vittorio Continelli Sidera è il racconto del cielo notturno attraverso le storie tramandate dalla tradizione greca e romana: l’origine delle costellazioni dello zodiaco, il loro movimento celeste e alcuni dei miti più belli legati al cielo: la bellissima Callisto, Arturo e l’Orsa maggiore, l’origine della Via Lattea, il gran cacciatore Orione, l’amore tra Helios eSelene, il folle volo di Fetonte sul carro del Sole.discorso sul Mito è un progetto teatrale di racconto che raccoglie almeno dodici titoli: oltre a Sidera, Vittorio Continelli presenta a Ferrara Off Piantine che salvano il mondo, un racconto indicato a spettatori dai 7 agli 11 anni.“Raccontare storie è la ragione per cui si sale sul palco, ascoltare storie, guardare le immagini che evocano e riconoscersi in esse è quella per cui ci sediamo in platea. discorso...

Continua a leggere

PIANTINE CHE SALVANO IL MONDO – dsM#3

ovvero la curiosa storia di Deucalione e Pirra, superstiti Sabato 10 dicembre ore 17.00Teatro Ferrara Off racconto teatrale di e con Vittorio Continelli Spettacolo per bambini dai 7 agli 11 anniLo spettacolo è un racconto che vede protagonisti attivi i bambini presenti coinvolgendoli in un dialogo con l’attore e si inserisce nel progetto di racconto teatrale discorso sul Mito (dsM).Partendo dal mito classico di Deucalione e Pirra, mito di fondazione del genere umano, si arriva fino alla contemporaneità passando attraverso i temi della salvaguardia dell’ambiente e di una alimentazione che tenga conto dell’ambiente stesso e della sua biodiversità: il nostro territorio e quel che serve a conservarne la vita.Il mito in questione racconta di un diluvio che sommerge tutta la Terra, al diluvio scampano soltanto Deucalione e Pirra perché avvisati per tempo dal Titano Prometeo, padre di Deucalione. Ai due protagonisti l’arduo compito di rigenerare il genere umano...

Continua a leggere

ORLANDO furiosamente SOLO ROTOLANDO

Sabato 26 novembre ore 21.00Teatro Ferrara Off messo in scena e raccontato da Enrico Messinacollaborazione alla messa in scena Micaela Sapienzatratto da “HRUODLANDUS Libera Rotolata Medioevale” di Enrico Messina e Alberto Nicolinoproduzione Armamaxa Camicia bianca, una tromba e uno sgabello: è tutto quel che serve per raccontare le vicende dei paladini di Carlo Magno e dei terribili saraceni. All’essenzialità della scena si contrappongono la ricchezza e i colori delle immagini evocate: accampamenti, cavalieri, dame, duelli, incantagioni, palazzi, armature, destrieri… Un vortice di battaglie e inseguimenti il cui motore è sempre la passione, vera o presunta, per una donna, un cavaliere, un ideale. Reale trasporto o illusorio incantesimo? Sono solo storie. Storie senza tempo di uomini d’ogni tempo, in cui tutto è paradosso, iperbole, esasperazione.“Riscoprire il piacere della fabulazione e della fascinazione della parola, il senso di ascoltare delle...

Continua a leggere

© 2021 Associazione Culturale Ferrara Off / C.F. 93080720381 / P.IVA 01856110380 / Dati fiscali / Rif. L.124/17 / Privacy policy / Cookie policy