Teatro Ferrara Off
Viale Alfonso I d'Este 13, Ferrara

sabato 24 febbraio ore 21.00

POEMA DEGLI ATOMI_quanti

progetto coreografico a cura di Elisa Mucchi

interpretazione e contributo alla creazione della terza metamorfosi
Andrea Alessandrini, Elisabetta Bianca, Elisa Mucchi, Saturday Odije, Beatrice Pizzardo, Hassan Abubakar Sadiq

luci Franco Campioni

L’autrice prende in prestito il titolo di una poesia di Rūmī, per una ricerca poetica sempre in bilico tra costruzione e decostruzione, perennemente tesa tra definizione di un nucleo ed esplosione in particelle. Poema degli atomi non è un’opera compiuta, ma un progetto che si sviluppa nel tempo in fasi di trasformazione. Materia che si lascia scolpire dall’incontro. Ricerca coreografica sul limite della misura e sulla essenzialità di un linguaggio. Evocazione di qualcosa di umano a volte sconosciuto. Questa è la terza metamorfosi a seguito di una matrice originale, che rispetto alle precedenti versioni di assolo e duo (già presentate nelle passate stagioni di Ferrara Off) vedrà coinvolte persone di differenti culture ed etnie.
"Il tentativo è di offrire uno sguardo armonico a partire da una moltitudine di diversità, accettandone il suo divenire, nella predisposizione ad accogliere una forma che si genera dal caos." (Elisa Mucchi)

Informazioni
info@ferraraoff.it
+39.333.6282360

Ingresso
10 € soci Ferrara Off
8 € soci under30
5 € soci under18
12 € non soci (inclusa tessera associativa 2017/18)
Agli spettatori del Teatro Comunale di Occhiobello, esibendo un biglietto o l'abbonamento presso la biglietteria di Ferrara Off, verrà applicato uno sconto di 2 €.

(foto di Daniele Mantovani)