Sabato 13 dicembre 2014
ore 21.00
Teatro Ferrara Off


Ricomincio da uno. Rassegna di monologhi

NOSTRA ITALIA DEL MIRACOLO

tratto da Il mio Novecento, di Camilla Cederna (Edizioni BUR) 
con Maura Pettorruso 
drammaturgia e regia Giulio Costa 
organizzazione Daniele Filosi 
produzione Trento Spettacoli/Arkadis 


Tutto m'indigna oggi, il processo di decomposizione sociale che attraversa il nostro Paese, il cinismo sprezzante dei nostri uomini politici. Da noi il nemico primo della libertà è il potere. Guai a chi perde la capacità di indignarsi. Chi non ha sdegno non ha ingegno.
Camilla Cederna

Le parole di Camilla Cederna, giornalista di costume e società dal fascismo in avanti, sono il punto 
di partenza di un insolito giro d’Italia fatto di tappe marginali, incontri imprevedibili, scalate e volate 
improvvise, in quell’eterno presente che fa da luogo comune all’articolo di giornale e al palcoscenico. 
Dalla guerra alla Liberazione, dal boom economico agli anni di piombo, dalle televisioni commerciali 
alle piogge acide, Camilla Cederna ci racconta una società che cambia a velocità impressionante; 
col suo occhio attento la registra, la descrive, la svela, attraverso immagini vivissime, spiazzanti e 
incredibilmente reali. E con un’ironia pungente e quanto mai scontata lascia affiorare qualcosa di più 
profondo, concreto e universale: l’Italia. O meglio, l’italiano. Quello che corre sfrenatamente verso il 
gradino più alto, una volta. Quello che raccatta i suoi entusiasmi, si rimbocca le maniche e torna al 
gradino più basso, oggi.