Eternamente tuo

Le parole di congedo usate da Beethoven in una lettera d’amore appassionata sono i titoli di due serate di musica e poesia dedicate ai temi dell’invecchiamento e dell’eredità.
Nella prima - Eternamente tuo - a partire dall’ultima sonata composta da Beethoven, si indagherà la relazione tra creatività e tarda età.
A dare voce e suono al complesso e variegato programma saranno dei giovani interpreti, eredi naturali degli autori e compositori del passato, con l’obiettivo di perpetuarnele opere e gli stati d’animo, per riconoscerli eternamente nostri.

ETERNAMENTE TUO
sabato 1 dicembre, ore 21.00
Beethoven
Sonata per pianoforte n. 32 in Do minore, Op. 111
Ben Cruchley, pianoforte
programma musicale a cura di Progetto LAUTER
programma letterario a cura di Ferrara Off
nell’ambito di Ferrara Sintonie

prossimo appuntamento -> ETERNAMENTE MIA sabato 2 febbraio, ore 21.00

I due appuntamenti sono di accompagnamento al debutto di Futuro Anteriore nella stagione Collezione autunno inverno di Ferrara Off.