Teatro Ferrara Off
Viale Alfonso I d'Este 13 - Ferrara

sabato 2 dicembre ore 21.00

CLAUSURA
da La religieuse di Denis Diderot
drammaturgia Elsa Bossi e Giulio Costa
con Elsa Bossi
regia Giulio Costa
produzione Bossi-Costa/Arkadiis

La religieuse di Diderot è la storia di una giovane monaca che tenta di sciogliere i voti pronunciati non volontariamente. Dal romanzo, all’epoca percepito come una «spaventosa satira sui conventi», si evince una profonda e attuale riflessione sulla libertà. L’incompatibilità fra la Regola e l’eccezione – fra la società e l’individuo – si rende manifesta attraverso lo sguardo deformante del monologo. Protagonista è la clausura che diventa ragione della costruzione, dolorosa e lenta, di un’identità.

"Clausura offre preziosi spunti per meditare su un bene prezioso che nessuno può manipolare quale è la libertà." (Maria Valentina Di Stefano, La Nuova Ferrara 6.11.2005)

"Una recitazione trattenuta, misurata, limpida nei gesti, nelle espressioni, una grande cura nelle sfumature […] Ottimo teatro." (Valeria Ottolenghi, Gazzetta di Parma 9.5.2006)

"Messa in scena asciutta, elegante e minimalista […] un lavoro di alto pregio, coraggioso ed originale nella sua poetica drammaturgica." (Vincenzo Iannuzzo, La Nuova Ferrara 15.5.2006)

"Eccezionale l’interpretazione di Elsa Bossi, […] Ottima è la regia di Giulio Costa: precisa, innovativa e di spessore." (Marcella Siano, teatro.org 16.3.2007)

"50 minuti che scorrono rapidi e carichi d’ansiosa partecipazione […] Impallidisce così il tema più propriamente religioso per dare spazio a quello “civile”. (Giulio Baffi, La Repubblica 18.3.2007)

Informazioni
info@ferraraoff.it
+39.333.6282360

Ingresso
10 € soci Ferrara Off
8 € soci under30
5 € soci under18
12 € non soci (inclusa tessera associativa)
Agli spettatori del Teatro Comunale di Occhiobello, esibendo un biglietto o l'abbonamento presso la biglietteria di Ferrara Off, verrà applicato uno sconto di 2 €

(foto Filippo Romano)